Sono tanti gli italiani che per far fronte alle spese di ogni giorno ricorrono sempre più a forme di finanziamento che, usate inconsapevolmente, possono generare situazioni di sovraindebitamento.

Per contrastare questo terribile fenomeno il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) ha lanciato una campagna per la lotta al sovraindebitamento creando una rete di sportelli con lo scopo di fornire informazioni e assistenza ai cittadini per uscire da situazioni di indebitamento difficili.

L’iniziativa è nata con l’esperimento dello Sportello pilota di Pistoia, aperto in via Puccini n. 42 (tel. 0573/26682 – pistoia@mdc.it), grazie ad un progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico denominato “sportello pilota sul sovraindebitamento”. Allo sportello di Pistoia ne sono seguiti molti altri su tutto il territorio nazionale. Nel Lazio, sono ben 8 sportelli dedicati al consumatore ed alle problematiche legate al sovraindebitamento.

La Legge n.3 del 2012, introdotta nel nostro ordinamento, consente alle famiglie ed alle piccole imprese di porre rimedio alle situazioni di sovraindebitamento e di ripartire, liberati dal peso dei debiti. È in particolare il decreto 179 del 12 a dare una grande possibilità al consumatore in stato di sovraindebitamento che può depositare la proposta di un piano per la ristrutturazione dei debiti presso il Tribunale del luogo ove ha la residenza. Una volta che il giudice avrà verificato la fattibilità del piano e la rispondenza con i requisiti richiesti dalla legge omologherà il piano che sarà obbligatorio per tutti i creditori.

Se anche tu hai problemi di sovraindebitamento contattaci, un aiuto possiamo dartelo noi!

 

Commenti chiusi.